Il boom del visual content marketing

By 28 Luglio 2020
Print Friendly, PDF & Email

La comunicazione visiva è fondamentale per coinvolgere e fidelizzare il segmento di pubblico prescelto. L’integrazione di strategie e strumenti di visual content marketing nei piani di comunicazione aziendale garantisce risultati eccezionali.

I contenuti testuali se non accompagnati da immagini hanno meno forza comunicativa per coinvolgere, conquistare ed entrare in empatia con le emozioni dell’utente in target.

La comunicazione visiva consente di trasmettere il messaggio mediante immagini che descrivono e narrano la realtà facendo uso di un linguaggio creativo e metaforico. In virtù di questo forte impatto comunicativo e innanzitutto emozionale, il contenuto visivo anticipa il concetto in sé, suscitando direttamente nel destinatario sensazioni che resteranno più facilmente impresse nella mente.

L’essere umano, anche inconsciamente, è sempre stato attratto da immagini e oggi, nell’epoca dell’innovazione digitale e del progresso tecnologico la comunicazione visiva sta vivendo una crescita esponenziale che sta interessando in particolar modo il web e i social network.

L’impennata del visual content marketing

Agenzie di comunicazione e marketing, aziende e professionisti sono sempre più focalizzati e attenti all’integrazione di contenuti visivi nelle strategie di web marketing. Basti pensare alle gallerie fotografiche e ai video attraverso cui le imprese raccontano la storia del marchio, comunicano valori e identità, descrivono il funzionamento di un servizio, presentano il lancio o le fasi di produzione di un prodotto, al fine di influenzare il processo decisionale d’acquisto dei consumatori.

Tecniche creative e strumenti di grafica digitale che collegati a piani di comunicazione integrata ben strutturati sono capaci di garantire il raggiungimento di specifici obiettivi:

  • engagement rate
  • aumento del valore del brand
  • conversione
  • lead generation
  • visibilità e brand awareness
  • brand reputation.

 

Comunicare i contenuti visivi

I risultati della ricerca di mercato diretta da Hubspot hanno confermato che il cervello umano immagazzina e ricorda per l’80% informazioni accompagnate da immagini e per il 20% contenuti esclusivamente testuali. Questo perché:

  • il 93% della comunicazione interpersonale è di tipo non verbale;
  • il 90% dei contenuti lanciati dal mondo esterno sono visivi.

Le strategie di visual content marketing sfruttano il potente sistema visivo per creare dialoghi tra brand e persone, emozionare e consegnare informazioni in modo convincente, originale, affascinante e memorabile, incrementando così la credibilità e la fiducia che gli utenti ripongono nel brand.

Habitat naturale dei contenuti visivi sono i social network, canali di comunicazione che favoriscono la viralizzazione e la popolarità dei contenuti, in quanto facilmente ricondivisibili e fruibili.

 

Strumenti di visual content marketing

  • Per funzionare davvero è bene che siano innanzitutto di alta qualità, coerenti con il messaggio, creative, originali e attrattive. Se si parla di fotografie, le più amate ed efficaci sono gli scatti a persone che rendono viva e vicina alla realtà l’immagine, apparentemente statica, che al contrario custodisce ed esprime dinamicità, movimento ed emozioni vissute nell’istante immortalato. Jeff Bullas, icona mondiale del social media influencer, afferma che:

“i post in cui sono incluse le immagini hanno il 94% delle visualizzazioni rispetto a quelli che ne sono sprovvisti.”

  • Le immagini con citazioni di grandi personaggi, sia in vita che no, riscontrano sempre grande interesse nell’utente e il più delle volte sono anche i contenuti che ricevono un maggior numero di interazioni.
  • Video. Il video marketing si sta sviluppando rapidamente. I contenuti video riescono ad attirare immediatamente l’attenzione del pubblico e diventare memorabili nel tempo. Esistono molte forme di video con cui incrementare il valore e il business di un brand: video tutorial, video storytelling, video illustrativi, spot pubblicitari, trailer, video di presentazione, video informativi, video promozionali, Tutti hanno alla base una storia da narrare, con cui coinvolgere emotivamente il pubblico. Importante è mantenere la pertinenza con l’immagine dell’azienda rappresentata.
  • GIF (Graphic Interchange Format). Formati grafici animati digitali usati soprattutto sui social network. Rendono la comunicazione dinamica e creativa sia nel caso di rappresentazione di immagini ironiche che nell’illustrazione di dati numerici o informazioni importanti.
  • Contenuto, o un’idea che viaggia di persona in persona ed evolve lungo il suo percorso”. Questa la definizione di Know Your Meme, per delineare gli aspetti di questo contenuto di natura umoristica. Nascono dalla rielaborazione creativa di programmi TV, avvenimenti reali, scene di film, serie, opere d’arte diventate cult nell’immaginario comune, fumetti e altri elementi celebri dell’industria culturale, di rapida diffusione e viralizzazione in rete.
  • Immagini con sovrapposizioni testuali che rappresentano dati mediante un linguaggio prettamente visivo. Il design deve essere impattante e persuasivo per conquistare lo sguardo dell’utente e condurlo a una lettura interessata del contenuto dell’infografica. È necessario che le informazioni siano veritiere e dettagliate per far sì che l’utente possa fruire del contenuto e condividerlo con altre persone interessate all’argomento.
  • Ebook e Contenuti visivi utili per informare, comunicare e discutere con i follower di argomenti di interesse professionale e sociale. Per essere efficace, le informazioni trasmesse devono risalire a fonti certe, autorevoli e attendibili, in modo da risultare credibili e affidabili.

La scelta dei contenuti visual con cui comunicare, oltre che dal messaggio da distribuire, dipende molto anche dal target che si vuole conquistare, convertire e fidelizzare.

L’agenzia di comunicazione EGO NewCom dispone di un team esperto nell’ideazione e realizzazione di strategie di visual content marketing.

 

Segui i nostri social! Siamo su Facebook e LinkedIn.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter.

Contattaci per una consulenza