Da Luglio 2019 il Monferrato
è entrato nelle competenze dell’ATL Langhe-Roero.
Abbiamo elaborato la strategia di comunicazione del nuovo territorio
Langhe-Monferrato-Roero e creato la sua identity visiva.

Il punto di partenza:

  • L’Ente Turismo Langhe-Roero, che sovraintende tutta la strategia e la comunicazione istituzionale per il territorio, ha incorporato agli inizi di Luglio 2019 anche il Monferrato all’interno delle proprie competenze
  • Si è posta, quindi, la necessità di una revisione integrale dell’esistente sistema di comunicazione relativo al brand Langhe-Roero, non più adeguato a rappresentare, concettualmente e visivamente, il nuovo territorio
  • L’Ente Turismo Langhe-Monferrato-Roero ci ha puntualizzato che la priorità strategica è la crescita del turismo internazionale con priorità sul target “High spender”, sia alla luce della ricettività turistica locale, limitata e qualificata, sia per massimizzare le ricadute economiche sul territorio
  • EGO NewCom ha affrontato in modo allargato e completo la problematica, utilizzando il metodo proprietario BR.E.MA (Brand Ego MultiAnalysis), attraverso un’analisi di marketing approfondita degli attuali trend del settore, del target e delle caratteristiche del territorio Langhe-Monferrato-Roero

Come abbiamo lavorato

  • Analisi flussi turistici nelle Langhe Roero e, più in generale, in Italia da estero
  • Analisi dei macro-trend del settore turismo e dei flussi turistici mondiali
  • Importanza dell’”experience” per i turisti e viaggiatori di oggi
  • Il target Affluent Travellers: caratteristiche e segmentazione
  • Il ruolo dei social media e degli influencer nel settore turistico
  • Analisi case-study di successo nel mercato del turismo
  • I “Bleisure” Travellers: in fenomeno in crescita
  • Analisi e identificazione del core target LMR-High Spender in chiave motivazionale e psicografica: bisogni, aspettative, servizi richiesti
  • Proposta di una nuova strategia di comunicazione: Posizionamento, Value Proposition e Key Strategic Drivers
  • Proposte grafiche di logo + payoff
  • Realizzazione del Brand Manual, con il dettaglio della strategia di comunicazione e le applicazioni della nuova brand identity, per gestire in modo integrato e coerente tutti le applicazioni e gli sviluppi creativi legati all’attività dell’Ente Turismo LMR

Positioning Statement del nuovo brand Langhe-Monferrato-Roero

“Il territorio delle Langhe-Monferrato-Roero è la vera “Home del BuonVivere”. Offre ai visitatori un’esperienza unica, indimenticabile e autentica, perché unisce natura e paesaggi mozzafiato, arte e cultura affascinanti e alcuni tra i migliori cibi e vini del mondo:  il tutto combinato con tradizioni, ritmi di vita  e un senso dell’ospitalità rimasti immutati nel tempo. Nelle Langhe-Monferrato-Roero i visitatori possono davvero vivere alcune tra le esperienze più belle e intense che un viaggio possa proporre”

 Value Proposition & Payoff 

Langhe-Monferrato-Roero. The home of BuonVivere.

Rationals

_In tutti gli studi emerge come l’Italia sia fortemente aspirazionale e attrattiva per la qualità della vita

_BuonVivere è la sintesi dell’esperienza complessiva e olistica che il viaggiatore potrà vivere nel suo soggiorno nelle Langhe-Monferrato-Roero: il meglio dell’esperienza italiana (cibo, arte, cultura, paesaggi, clima, etc)
con uno “special touch” LMR dato dall’autenticità e vivibilità dei luoghi (turismo non di massa) e dall’eccellenza assoluta di alcune esperienze (enogastronomia e paesaggi)

_La parola “BuonVivere”, anche se in italiano, è assolutamente comprensibile e pronunciabile per tutti gli stranieri

Reasons-to-believe:

  • esperienze e piaceri della mente: cultura, arte, tradizioni
  • esperienze e piaceri della vista: paesaggi unici, protetti da Unesco
  • esperienze e piacere palatali: cucina locale, vini pregiati
  • esperienze e piaceri del benessere: possibilità di attività indoor e outdoor
  • esperienze e piaceri dell’autenticità: lontani dallo snaturamento di luoghi e gente provocato dal turismo di massa
  • esperienze e piaceri dell’accoglienza: gente ospitale, disponibilità di scelta completa di soluzioni di ospitalità, dalle più esclusive alle più caratteristiche

Concept creazione logo Langhe Monferrato Roero:

Il concept del nuovo logo ha tenuto in considerazione la strategia di Holistic Marketing, innanzitutto nella sua principale definizione di olismo:

Il termine olismo deriva dal greco “olos” ed indica la totalità, la globalità di qualcosa. Questa posizione filosofica si fonda sul principio secondo cui le proprietà di un sistema non possono essere spiegate esclusivamente tramite le sue singole componenti. L’olismo ritiene che il tutto sia sempre più della semplice somma delle parti di cui è composto e che ogni parte, anche la più piccola, influenzi l’intero sistema in una sorta di circolo infinito.

Successivamente la strategia di Holistic Marketing è stata interpretata perseguendo i successivi obiettivi:
L’approccio. Il Marketing Olistico non può essere considerato come una disciplina o una branca. È una visione, una prospettiva differente, delle cose che influenza l’intero modo di fare marketing.
I valori. Il Marketing Olistico aderisce a un principio o a un sistema valoriale; l’azienda condivide con i consumatori i suoi valori e li trasforma in comunicazione. I modelli tradizionali suggeriscono un rapporto di reciproco sostegno tra azienda e consumatore.  Gli obiettivi dell’uno corrispondono agli obiettivi dell’altro.
L’ecosistema. Azienda e consumatore, lungi dall’essere esponenti di due mondi in contrapposizione, fanno parte di un unico cosmo, di un solo ecosistema.

Cromie

I tre territori uniscono e propongono una molteplicità di esperienze che unendondosi creano nuove cromie
Le cromie utilizzate per indicare i tre territori risultano armoniose ed eleganti e sono così ripartite:

  •  Langhe – Verde, tipico delle colline
  • Monferrato – Rosa antico scuro, tipico dell’architettura
  • Roero – Dorato, tipico delle sue Rocche

Lettering

Il carattere utilizzato è un Gotham Book Regular con una crenatura variabile riportata generalmente a 110.
La font utilizzata nella sua semplicità esprime eleganza e armonia.

Le Forme

Il concept di comunicazione pone al centro la persona, quindi le forme circolari sono quelle che maggiormente rappresentano questa peculiarità.
Il visitatore non può che rimanere estasiato dal panorama offerto nei tre territori, peraltro patrimonio dell’Unesco.
Questi panorami sono principlamente rappresentati da dolci declivi.
Si è inoltre determinata la necessità di proporre un’unica forma, che rappresentasse e contenesse i tre territori.
Il pittogramma astratto riassume quindi queste caratteristiche; unisce sotto un’unica forma tre anime che si avvolgono ed integrano armoniosamente.